Alec Baldwin torna a parlare dell’incidente: la scioccante rivelazione

alec-baldwin-torna-a-parlare-dell’incidente:-la-scioccante-rivelazione

Le lacrime di Alec Baldwin per la morte della direttrice della fotografia. L’attore americano parla dell’incidente sul set: “Non lo farei mai”. 

Alec Baldwin
Alec Baldwin (twitter)

Continuano le indagini sul tragico incidente accaduto sul set del film “Rust” in cui ha perso la vita la direttrice della fotografia Halyna Hutchins uccisa da un colpo di pistola.

Si parla di protocolli di sicurezza violati e di un errore umano da parte dell’attore Alec Baldwin che dopo essersi trovato al centro delle polemiche, ha rilasciato un’ intervista all’ Abc News americana in cui racconterà la sua versione dei fatti.

Ricordiamo che l’incidente è avvenuto durante una scena in cui era presente un’ arma da fuoco carica, al momento dello sparo la direttrice della fotografia è stata colpita al petto e non c’è stato nulla da fare. Halyna Hutchins ha perso la vita. L’attore americano è addolorato e ricorda con commozione la collega.

POTRESTI LEGGERE ANCHE>>>Tragedia sul set di ‘Rust’: Alec Baldwin ha ucciso una donna

“Non lo farei mai”: la rivelazione di Baldwin

Alec Baldwin sul set
Alec Baldwin sul set (twitter)

L’attore parla ai microfoni della Tv americana raccontando la sua versione dei fatti, è lui il protagonista dell’accusa iniziale considerano che impugnava la pistola incriminata. “Non ho premuto il grilletto” svela l’attore e prosegue “Non punterei mai un’arma da fuoco verso un essere umano”.

Baldwin si dichiara quindi totalmente innocente ma non è tutto. Risponde infatti alle provocazione del giornalista con una supposizione personale riguardo all’accaduto. “Il proiettile non doveva essere lì, qualcuno lo ha messo nella pistola”, l’attore lancia quindi accuse pesanti contro qualcuno della troupe. Le indagini sono ancora in corso e la priorità è quella di fare finalmente luce sull’incidente.

Il protagonista di Rust conclude l’intervista in lacrime affermando che è stata la cosa peggiore che potesse capitargli. “Cosa potevo fare?” così Baldwin mostra tutta la sua invulnerabilità di fronte a un evento che cambierà inevitabilmente la sua vita personale e anche la sua carriera.