Jessie J confessa l’aborto: “Non c’era più battito, sono sotto shock”

jessie-j-confessa-l’aborto:-“non-c’era-piu-battito,-sono-sotto-shock”

Jessie J, prima del suo concerto a Los Angeles, ha deciso di parlare con i fan dell’aborto. Poco prima dell’esibizione ha scoperto di aver perso il bambino che portava in grembo. Le sue parole sono un pugno allo stomaco per i suoi fan. 

Jessie J confessa l’aborto

Attraverso il suo profilo Instagram, Jessie J ha fatto una confessione del tutto inaspettata. Prima di esibirsi al suo concerto di Los Angeles, si è aperta con i seguaci, confessando di essere distrutta dal dolore.

Era incinta e il suo cuore scoppiava di felicità. Poco prima di salire sul palco, però, ha scoperto di aver avuto un aborto spontaneo. Un fulmine a ciel sereno, che non si aspettava minimamente. Nonostante tutto, ha deciso comunque di esibirsi perché soltanto la musica può aiutarla a superare questo momento difficile. “Sono ancora sotto shock, la tristezza è troppa adesso“, ha ammesso l’artista. 

Jessie J confessa l’aborto: le parole

Jessie J ha esordito: 

“Ieri mattina stavo ridendo con un amico dicendo ‘come farò a superare il mio concerto a Los Angeles domani sera senza dire a tutto il pubblico che sono incinta?’. Ieri pomeriggio temevo l’idea di superare il concerto senza crollare. Poco dopo i medici mi hanno detto che non c’era più un battito cardiaco. Questa mattina è successo tutto. Sento di non avere il controllo delle mie emozioni. Potrei pentirmi di aver postato questo sfogo”. 

La cantante ha deciso di essere sincera con i suoi fan, spiegando loro di avere un dolore immenso al cuore. Gioire per la gravidanza e poi scoprire dell’aborto spontaneo è stato terribile, ma è certa che la musica l’aiuterà a superare il lutto

Jessie J confessa l’aborto e poi sale sul palco

Jessie J ha proseguito: 

“Quello che so è che voglio cantare stasera. Non perché sto evitando il dolore, ma perché so che cantare stasera mi aiuterà. Ho fatto due spettacoli in due anni e la mia anima ne ha bisogno. Ancora di più oggi. So che alcune persone penseranno che dovrei semplicemente cancellarlo. Ma in questo momento ho chiarezza su una cosa. Quando ero giovane ho iniziato a cantare per la gioia, per riempire la mia anima e per me stessa, questo non è mai cambiato e mi servirà per elaborare. Voglio essere onesta e sincera e non nascondere quello che provo. Me lo merito. Voglio essere me stessa con tutti voi. Non solo per il pubblico, ma per me e il mio bambino. Conosco me stessa e so che ne parlerei sul palco. Quindi, invece di un discorso emotivo in lacrime in diretta, parlo qui a tutti”. 

La cantante ha concluso il suo sfogo confessando ai fan di aver deciso di avere “un bambino da sola” perché “è tutto ciò che ho sempre voluto“.