No, Selvaggia Lucarelli non ha pubblicato questo tweet contro «la casta dei tassisti»

no,-selvaggia-lucarelli-non-ha-pubblicato-questo-tweet-contro-«la-casta-dei-tassisti»

Il 21 novembre 2021 su Facebook è stato pubblicato lo screenshot di un presunto tweet del 20 novembre attribuito alla giornalista Selvaggia Lucarelli. Si legge: «Ddl concorrenza finalmente e magicamente cosa fa la casta dei tassisti? Sciopero! Spero Draghi non ceda il passo ai ricatti dei tassisti e vada avanti con le liberalizzazioni. Ah, il 24 giorno dello sciopero, sarò a Roma e userà ovviamente @uber alla faccia dei tassisti!». 

Il riferimento è al disegno di legge per il mercato e la concorrenza 2021, approvato lo scorso 4 novembre dal governo guidato da Mario Draghi. I sindacati dei tassisti hanno proclamato uno sciopero per il 24 novembre contro una norma del ddl che punta a promuovere la concorrenza nel conferimento delle licenze dei taxi e del noleggio con conducente (Ncc).

Il contenuto del post oggetto della nostra verifica è falso.

Il tweet non trova riscontro nell’attività dell’account ufficiale Twitter della giornalista, come si può verificare qui. Inoltre, nell’immagine oggetto di verifica si vede che l’account (@stanzaselvaggi) che ha pubblicato il falso tweet non corrisponde a quello ufficiale di Selvaggia Lucarelli (@stanzaselvaggia). La stessa giornalista ha smentito di aver mai scritto un simile tweet.

Nelle solite chat Telegram e in vari gruppi di tassisti sta girando da ieri sera questo mio falso tweet. Sono comunque favorevole alla liberalizzazione, ma la forma in cui voglio dirlo la decido. Istigare odio non vi aiuterà a vincere la vostra battaglia. pic.twitter.com/G1hwOIVA1i

— Selvaggia Lucarelli (@stanzaselvaggia) November 21, 2021