Pesce spada alla siciliana, facile e leggero grazie. I trucchi della ricetta tradizionale dei pescatori

pesce-spada-alla-siciliana,-facile-e-leggero-grazie.-i-trucchi-della-ricetta-tradizionale-dei-pescatori

Se siete amanti dei sapori del mare, provate questa appetitosa ricetta di pesce: un delicato trancio di pesce spada, che trova il suo perfetto accompagnamento con pomodorini, a cui si aggiunge un tocco più gustoso con olive e capperi.

Una ricetta semplice e veloce, con ingredienti tipici della nostra bellissima Isola del Sud: pesce spada, pomodorini, olive e capperi, con i quali abbiamo preparato un prelibato trancio di pesce spada alla siciliana.

Il sugo mediterraneo che prepareremo per accompagnare le saporite carni del pesce spada, è perfetto anche per impreziosire diversi tipi di pesci e di carni bianche come pollo o coniglio.

Ecco come abbiamo preparato questo appetitoso piatto di pesce spada.

Trancio di Pesce spada alla siciliana

Ingredienti

  • 6 tranci di pesce spada
  • 200 g di pomodorini
  • 150 g di olive verdi
  • capperi
  • 300 ml di vino bianco
  • uno spicchio d’aglio
  • origano
  • peperoncino
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
  • 3 patate medie
  • pinoli a piacere

Trancio di Pesce spada alla siciliana

Preparazione

Sciacquate velocemente i tranci di pesce spada sotto l’acqua, lavate con cura i capperi se sono sott’aceto o sotto sale e le olive verdi in salamoia; lavate e asciugate i pomodorini e tagliateli a pezzetti, pelate le patate ed affettatele dello spessore di circa un cm.

In un tegame preparate un soffritto con olio e aglio sbucciato, e versate i pomodorini; una volta appassiti, aggiungete i tranci di pesce spada, sale e origano, sfumate con il vino, e lasciate evaporare. Aggiungete le patate, il sale e pepe, mettete il coperchio ed abbassate il fuoco, lasciando cuocere per mezz’ora: il pesce spada deve cuocere a fuoco basso e coperto perché la carne non diventi stopposa. Quasi a fine cottura aggiungete capperi, olive e un pizzico di peperoncino.

Impiattate e servite i tranci di Pesce spada alla siciliana, ancora fumanti, sul letto di patate, coperti dal sugo di cottura con pomodoro, capperi e olive verdi, e se volete con pinoli tostati in padella.

Trancio di Pesce spada alla siciliana

ricette dal blog Caos&Cucina 

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef

e metti un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it