Rita Rusic, chi è la produttrice cinematografica concorrente di Pechino Express

rita-rusic,-chi-e-la-produttrice-cinematografica-concorrente-di-pechino-express

Rita Rusic è una produttrice cinematografica, attrice, cantante e modella croata, ex jugoslava naturalizzata italiana. Conosciamola meglio.

Chi è Rita Rusic

Rita Rusic è nata a Parenzo, una città turistica dell’Istria Croata, il 16 maggio 1960. All’età di quattro anni si trasferisce insieme alla famiglia in Italia.

Dopo tre anni passati in un campo profughi si trasferisce a Busto Arsizio, dove inizia a giocare a basket nella squadra della città. Decide di dedicarsi agli studi di odontotecnica e successivamente si iscrive alla facoltà di Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Milano; ma non è il percorso che fa per lei.

Per riuscire a mantenersi svolge numerose attività: la più importante è quella di modella. La bella presenza e l’immagine avvenente permettono a Rita Rusic di arrivare anche sul catalogo Postalmarket, famoso marchio degli anni Ottanta.

Carriera

Nel 1981 grazie alla sua attività da modella viene notata da Adriano Celentano, il quale suggerisce il suo nome per una parte nel film Asso. Nel 1982 ottiene un ruolo importante nella pellicola “Attila flagello di Dio“, film cult con Diego Abatantuono, il cui produttore è suo fidanzato da due anni: Vittorio Cecchi Gori. I due si sposano nel 1983 e saranno marito e moglie fino al 2000. Film successivi di questi anni sono Grand Hotel Excelsior, 1982 e Il pentito, 1985.

Oltre all’attività nel settore cinematografico, Rita inizia a coltivare il sogno di espandere la propria carriera anche ad altre arti. Si dedica quindi al canto; nel 1984 pubblica il disco Love Me or Leave Me Now, la canzone viene scelta come brano d’apertura della trasmissione Domenica In dello stesso anno. Questo debutto nel settore musicale porta Rita a riprendere la collaborazione con Celentano; con lui incide Sex Without Love, canzone che viene inserita nella colonna sonora del film Joan Lui – Ma un giorno nel paese arrivo io di lunedì, in cui entrambi recitano nel frattempo.

Dopo aver interrotto entrambe le attività e aver preso formalmente il nome del marito nel 1993 Rita Cecchi Gori inizia la propria carriera come socia in affari proprio di Vittorio. Nel ruolo di produttrice esecutiva scrive alcune delle pagine più importanti del cinema italiano; proprio nel 1993 contribuisce in maniera attiva alla realizzazione di film come Arriva la bufera, Le donne non vogliono più, Storia di una capinera. Verso la metà degli anni Novanta la casa di produzione colleziona moltissimi successi, tra cui Viaggi di nozze di Carlo Verdone del 1995, Il ciclone di Leonardo Pieraccioni del 1996, e La vita è bella del 1997.

Nel 2000, a seguito del divorzio da Cecchi Gori, riprende il suo cognome e fonda con la sorella Leika la The Rita Rusic Company, e continua a produrre grandi successi cinematografici. Nel 2008 pubblica un libro, Jet Sex Diario, e nel 2009 e 2020 siede tra i giurati di Miss Italia, sempre nel 2020 anche quelli di Ballando con le Stelle. Nello stesso anno inoltre partecipa come concorrente al Grande Fratello Vip.

Rita Rusic a Pechino Express

Rita Rusic parteciperà a Pechino express 2022 con il suo compagno Cristiano Di Luzio, formando la coppia de “I fidanzatini“. Pechino Express edizione 2022 sarà tramesso su Sky, alla conduzione vedremo ancora Costantino della Gherardesca.